Ogni creatura da te uscita, o Signore,

ti dà il suo omaggio di gratitudine: 

gli Angeli il canto, i Cieli la Stella, i Magi i doni,

i Pastori l’ammirazione, la Terra la grotta,

il Deserto il presepio,

e noi una Vergine Madre.

 

Liturgia bizantina, Vespri del 24 dicembre