Ringraziamo insieme il Signore perché in quest’anno così difficile non ci ha lasciati soli nella prova ma ci ha consolato con la sua Parola, sostenuto con il suo amore, nutrito con il suo Corpo